Estinzione del processo a seguito del buon esito della mediazione.

Rss feed Invia ad un amico
Avv. Alessandra Crecco

Tribunale di Varese, sez.I civ., ordinanza 6 luglio 2012

A cura del Mediatore Avv. Alessandra Crecco da Frosinone.
Letto 2889 dal 06/09/2012

Commento:
Il Tribunale di Varese con una recente ordinanza ha affermato che le parti invitate dal giudice ad instaurare il procedimento di mediazione, in caso di esito favorevole di questo, non sono tenute a comunicare nel processo il buon esito del procedimento, potendo invece provocare l’estinzione della causa semplicemente non partecipando all’udienza successiva. In tal caso, infatti, il giudice, preso atto della mancata comparizione delle parti, rinvierà la causa ad una successiva udienza, nella quale in caso di nuova assenza delle stesse, ordinerà la cancellazione della causa dal ruolo e l'estinzione del processo.

Testo integrale:

Tribunale di Varese, sez.I civ., ordinanza 6 luglio 2012

Il giudice, dott. G. Buffone

Successivamente all’udienza odierna, nessuno è comparso. Si dà atto che le parti si erano rivolte ai mediatori, su invito del giudice, per sperimentare un tentativo. Ne consegue che, probabilmente, l’esito della mediazione ha avuto buon fine. Non è imposto alle parti, in caso di esito favorevole della mediazione, di darne atto nel processo ben potendo semplicemente non comparire per provocare l’estinzione del giudizio.

P.Q.M.

Visti gli artt.181, comma I, 309 c.p.c.

Rinvia la causa all’udienza del: omissis

Si comunichi ai difensori

aa aa
Chi è l'autore
Avv. Alessandra Crecco Mediatore Avv. Alessandra Crecco
Sono iscritta all'Albo degli Avvocati di Frosinone da Gennaio 2010.
Ho collaborato con Studio Legale in Roma ed attualmente in Frosinone specializzato nell’assistenza giudiziale e stragiudiziale in tutti i settori del diritto civile.
A Dicembre 2009 ho partecipato al Corso di Formazione per Mediatori e Conciliatori, ritenendo lo strumento della media-conciliazione una valida alternativa per la risoluzione dei conflitti.
A Luglio 2010 ho partecipato al corso “Legal and Economic Aspects of Int...
continua





Per noi la tutela della privacy è una cosa seria: I dati immessi non vengono usati per scopi pubblicitari, in ottemperanza al D.lgs.196/2003

I campi contrassegnato con (*) sono obbligatori

Invia