Mediazione Spazio di Libertà

Rss feed Invia ad un amico
Dott. Giancarlo Buscemi

C’è voluta una legge per farne parlare con l’attenzione dovuta, uno sciopero d’avvocature per mettere luce ad interessi nascosti nelle procedure lunghe ed inefficaci rispetto alla giustizia richiesta incessantemente dal cittadino; la “Mediazione Conciliazione Civile” è la risposta a questo incessante bisogno di giustizia in una società carica di violenza..

A cura del Mediatore Dott. Giancarlo Buscemi da Verona.
Letto 4208 dal 27/03/2013


Benvenuta mediazione e conciliazione civile.

di Giancarlo Buscemi

Vorrei introdurre a voi amici mediatori, ma anche ai profani del diritto, una riflessione su cosa sia e quale significato abbia la mediazione.

Uno spazio di Libertà

C’è voluta una legge per farne parlare con l’attenzione dovuta,

uno sciopero d’avvocature per mettere luce ad interessi nascosti nelle procedure lunghe ed inefficaci

rispetto alla giustizia richiesta incessantemente dal cittadino; la “Mediazione Conciliazione Civile” è la risposta a questo incessante bisogno di giustizia in una società carica di violenza..

Un cambio di mentalità, una prospettiva innovativa nel campo della composizione delle liti commerciali e di servizio.

Spazio di Libertà e di autonomia delle parti.

C’è voluta una Legge che aprisse ai laureati questo spazio che io definisco di LIBERTÀ per un’azione che deve recuperare l’autonomia decisionale di essere registi e attori delle proprie scelte.

Giustizia esigenza di tutti , diritto inalienabile e inderogabile; pena la frustrazione di essere schiavo costretto a ingiustizia.

Giustizia che significa: a ognuno il suo. Il fine è la Giustizia. Il mezzo la mediazione.

Il mezzo può essere paragonato a un seme. Il fine ad un albero.

E tra mezzo e fine vi è esattamente lo stesso inviolabile nesso che c’è tra seme e albero.(Ghandi).

Per poter raggiungere il fine Giustizia c’è bisogno del mezzo, spazio di libertà: la Mediazione Conciliazione. Spazio di libertà.

Vogliamo parlare della vera libertà e del suo vero esercizio.

L’esercizio della libertà consiste nella capacità di assumere innanzitutto la cura di se stessi, di scegliere, di prendere delle decisioni e di restare fedeli ad esse.

Decidere significa sapere leggere la realtà e scegliere.

La scelta può essere rappresentata da quattro immagini, come atto umano di c

C’è voluta una legge per farne parlare con l’attenzione dovuta, uno sciopero d’avvocature per mettere luce ad interessi nascosti nelle procedure lunghe ed inefficaci rispetto alla giustizia richiesta incessantemente dal cittadino; la “Mediazione Conciliazione Civile” è la risposta a questo incessante bisogno di giustizia in una società carica di violenza..

Un cambio di mentalità, una prospettiva innovativa nel campo della composizione delle liti commerciali e di servizio. Spazio di Libertà e di autonomia delle parti. 

oraggio:

La cascata di montagna come punti d’appoggio

la scalata dell’alpinista come atto della coscienza

la riflessione come visione ampia volo sull’elicottero.

 

 

* Mediatore Civile 

aa aa
Chi è l'autore
Dott. Giancarlo Buscemi Mediatore Dott. Giancarlo Buscemi

Referente del Veneto per le Mediazioni UIL-Segretario Ambulatorio Medico,Docente Orientamento Psicosociopedagogico Interdisciplinare, Consulente Assicurativo Imprenditore, Geometra, Grafico Pubblicitario, Animatore, Educatore brevettato a livello Internazionale, Formatore, Ufficiale Giudiziario, Presidente di Cooperativa, Operatore Fiscale, Capo Lega, In Attivo, come Mediatore Civile, ho svolto 30 mediazioni con esito comunque positivo, materie di competenza, Sociologia, Antropologia, Psicolo...
continua





Per noi la tutela della privacy è una cosa seria: I dati immessi non vengono usati per scopi pubblicitari, in ottemperanza al D.lgs.196/2003

I campi contrassegnato con (*) sono obbligatori

Invia