Sentenze Rss feed

Le ultime sentenze emesse sulla mediazione

Cerca:

Avv. Giuseppina Rivolta

novita  La parte assente è condannata al pagamento di una sanzione pari al contributo unificato

Il giudice condanna la convenuta che non ha partecipato al procedimento di mediazione senza giustificato motivo, a corrispondere all'entrata del bilancio dello Stato una somma pari all'importo del contributo unificato...

Tribunale di Verona, sentenza 14.02.2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Giuseppina Rivolta. Letto 1079 dal 13/04/2017


 Beatrice Benenati

novita In mediazione è necessaria la presenza personale delle parti

Il ricorso giudiziale e la domanda riconvenzionale spiegata dal convenuto sono improcedibili se durante la mediazione entrambe le parti, personalmente assenti, sono rappresentate dai rispettivi avvocati che, come noto, hanno ...

Tribunale di Palermo, sentenza 14.02.2017

Si ringrazia il mediatore Beatrice Benenati. Letto 253 dal 13/04/2017


Avv. Mario Antonio Stoppa

novita Se l’accordo di mediazione è nullo per colpa del mediatore ne risponde l’Organismo

Nel caso in commento veniva avviata una mediazione per una divisione ereditaria alla presenza di una parte priva della qualità di erede. Nessuna delle controparti contestava la circostanza (neppure i difensori) e si ad...

Tribunale di Palermo, sentenza 26.6.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Mario Antonio Stoppa. Letto 103 dal 13/04/2017


Avv. Giuseppina Rivolta

novita La riconvenzionale del convenuto non è soggetta a mediazione

Per il Tribunale di Roma la mediazione obbligatoria non si estende alle domande riconvenzionali sollevate dal convenuto o proposte da eventuali terzi intervenuti (essendo, le disposizioni che prevedono condizioni di procedibi...

Tribunale di Roma, sentenza 18.01.2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Giuseppina Rivolta. Letto 241 dal 05/04/2017


Avv. Luigi Cuccuru

novita  E’ improcedibile il giudizio se la mediazione viene avviata tardivamente

La parte onerata dell’avvio della mediazione deve depositare la domanda entro il termine indicato dal giudice, da intendersi perentorio e non prorogabile. Gli effetti del mancato o ritardato avvio si riverberano sulla ...

Tribunale di Reggio Emilia, sentenza 14.7.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Luigi Cuccuru. Letto 3066 dal 03/04/2017


Dott. Cristina Scatto

novita Condotta stragiudiziale scorretta, condanna al pagamento delle spese di mediazione

La parte che ricorre alla mediazione a causa del comportamento scorretto tenuto dalla convenuta durante la fase stragiudiziale in violazione del dovere di correttezza, è condannata al pagamento delle relative spese di ...

Tribunale di Lecce, sentenza 5.11.2016

Si ringrazia il mediatore Dott. Cristina Scatto. Letto 708 dal 03/04/2017


Avv. Giuseppina Rivolta

 L’usucapione accertato in mediazione e trascritto prevale sul fallimento.

Ai sensi dell’art. 45 L.F. anche gli accordi di mediazione che accertano l’usucapione sono opponibili alla procedura concorsuale soltanto se trascritti nei registri immobiliari prima dell’iscrizione della se...

Tribunale di Torino, sentenza 9.6.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Giuseppina Rivolta. Letto 3910 dal 24/03/2017


Avv. Cristina Gonaria Sardu

 Il giudice può compensare le spese di giudizio se il convenuto non partecipa alla mediazione

Devono essere compensate le spese di giudizio quanto la parte vittoriosa nel processo è rimasta assente in mediazione, sì da impedire alla controparte di conoscere per tempo le ragioni che avrebbero sconsigliato...

Tribunale di Varese, sentenza 07.4.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Cristina Gonaria Sardu. Letto 470 dal 24/03/2017


Prof. Avv. Cornelia Cogrossi

 Perentorietà del termine di avvio della mediazione

Secondo la giurisprudenza di merito il termine di 15 giorni, ex art. 5, secondo comma, ultimo periodo D. Lgs. 28/2010, concesso dal giudice per l'avvio della mediazione, deve intendersi perentorio, sicché in caso d...

Tribunale di Rovigo, sentenza 25.10.2016

Si ringrazia il mediatore Prof. Avv. Cornelia Cogrossi. Letto 281 dal 24/03/2017


Avv. Emanuela  Palamà

 Mediazione obbligatoria in materia civile e commerciale: onere del mediatore di formulazione della proposta anche in presenza di una sola parte

Una recentissima pronuncia del Tar Abruzzo, Sezione di Pescara[1] è intervenuta in materia di mediazione civile obbligatoria e, segnatamente, in ordine all'onere del mediatore di formulare un proposta di conciliazi...

TAR Abruzzo – Pescara, sez. I, sentenza 24 febbraio – 13 marzo 2017, n. 98

Si ringrazia il mediatore Avv. Emanuela Palamà. Letto 909 dal 18/03/2017


Avv. Giuseppina Rivolta

 Inammissibile la richiesta di proroga del termine di avvio della mediazione per motivi economici.

La mediazione deve essere avviata nel termine di quindici giorni dalla conoscenza dell’ordinanza con cui il giudice dispone la mediazione. Anche ammettendo la natura ordinatoria del termine, non può essere conce...

Tribunale di Piacenza, sentenza 18.10.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Giuseppina Rivolta. Letto 325 dal 10/03/2017


Dott. Salvatore  Saba

 La natura del termine di quindici giorni per l’avvio della mediazione

In giurisprudenza di merito vi sono orientamenti contrastanti sulla natura del termine assegnato per l’avvio della mediazione. Secondo un orientamento predominante il termine avrebbe carattere perentorio e non prorogab...

Tribunale di Savona, sentenza 26.10.2016

Si ringrazia il mediatore Dott. Salvatore Saba. Letto 460 dal 10/03/2017


Avv. Donato Mele Mongiò

 Delibera assembleare in violazione dell’accordo di mediazione

Quando le parti raggiungono un accordo di mediazione sulle procedure da adottare per l’affidamento e l’esecuzione dei futuri lavori edilizi del condominio, la successiva delibera assembleare contraria alle pattuiz...

Tribunale di Genova, sentenza 14.12.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Donato Mele Mongiò. Letto 758 dal 02/03/2017


Avv. Monica  Allulli

 mancata partecipazione alla mediazione

La giurisprudenza, ribadisce , ancora una volta, che  che l’ingiustificata mancata partecipazione alla mediazione demandata costituisce comportamento doloso per la determinazione delle sanzioni ai sensi dell’...

Trib. di: Roma - Sentenza del: 23-02-2017 - Giudice: Massimo Moriconi

Si ringrazia il mediatore Avv. Monica Allulli . Letto 1049 dal 02/03/2017


Avv. Simona Francesca Maria Bruzzese

 Il giudice può richiedere una breve nota sullo svolgimento della mediazione

Nell’ordinanza in commento il giudice ha invitato gli avvocati a depositare in cancelleria una nota in cui indicare le modalità di svolgimento della mediazione, ed in particolare: - in merito all’eventuale...

Tribunale di Firenze, ordinanza 17.2.2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Simona Francesca Maria Bruzzese. Letto 483 dal 02/03/2017


Dott. Gianpaolo Beretta

 Proposta conciliativa del giudice e mediazione d’ufficio

Se il giudice in corso di causa propone una conciliazione ai sensi dell'art.185 bis cpc e le parti non accettano, può disporre la mediazione d'ufficio. In tal caso la condizione di procedibilità si inte...

Tribunale di Torino, ordinanza 07.11.2016

Si ringrazia il mediatore Dott. Gianpaolo Beretta. Letto 313 dal 01/03/2017


Avv. Luigi Cuccuru

 Mediazione e termine perentorio per l’avvio del procedimento

Il termine di quindici giorni disposto con ordinanza dal giudice per l'avvio della mediazione deve intendersi perentorio, sia in ragione della sua funzione che delle conseguenze decadenziali ad esso connesse. Il mancato ...

Tribunale di Cagliari, sentenza 08.2.2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Luigi Cuccuru. Letto 339 dal 01/03/2017


Avv. Carla Marcantelli

 La domanda riconvenzionale è soggetta alla mediazione

La domanda riconvenzionale su una delle materie previste previste dall’art. 5 comma 1 bis D.Lgs. 28/2010, deve essere devoluta preliminarmente alla mediazione, e con essa anche le domande che non vi sono soggette, al fi...

Tribunale di Verona, ordinanza 21.2.2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Carla Marcantelli. Letto 366 dal 01/03/2017


Dott. Commercialista Valeria Emma Ornaghi

 L’avvocato non può sostituire la parte in mediazione

Nella mediazione delegata è necessaria la presenza personale della parte oltre che dell’avvocato, il quale non può sostituire il cliente. Nel caso della mediazione esperita dal solo legale e quindi in vio...

Tribunale di Napoli Nord, ordinanza 17.01.2017

Si ringrazia il mediatore Dott. Commercialista Valeria Emma Ornaghi. Letto 910 dal 21/02/2017


Avv. Stefania Negro

 La parte che non prende sul serio e con impegno la mediazione, abusa del processo.

Il contegno della parte opponente che non partecipa personalmente al primo incontro di mediazione delegata, allegando giustificazioni poco credibili (il costo della mediazione o la volontà di definire la lite fuori dal...

Tribunale di Pavia, sentenza 20.01.2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Stefania Negro. Letto 741 dal 11/02/2017


Avv. Raffaele Boianelli

 Tribunale o mediazione per la lite sulla divisione immobiliare?

Il giudizio sulla divisione di un immobile non comodamente divisibile trova la sua naturale e vantaggiosa conclusione nella mediazione. Proprio grazie allo strumento conciliativo le parti possono evitare sia il rischio di de...

Tribunale di Siracusa, ordinanza 11.10.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Raffaele Boianelli. Letto 570 dal 11/02/2017


Avv. Sabine  Chiarella

 La riconvenzionale del convenuto è soggetta alla mediazione

La riconvenzionale articolata dalla convenuta in corso di giudizio è soggetta al preventivo esperimento del procedimento di mediazione (se la materia rientra tra quelle ex art. 5 comma 1 bis, D.Lgs.28/2010), essendo ap...

Tribunale di Bari, ordinanza 28.11.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Sabine Chiarella . Letto 1610 dal 30/01/2017


Dott. Gianpaolo Beretta

 Patrocinio a spese dello Stato anche nella mediazione civile

Il Tribunale di Firenze avallando una precedente pronuncia sul punto, ha ritenuto meritevole di accoglimento l’istanza presentata dall’avvocato, e volta a ottenere la liquidazione dei compensi per l’attivit&...

Tribunale di Firenze, ordinanza 13.12.2016

Si ringrazia il mediatore Dott. Gianpaolo Beretta. Letto 438 dal 29/01/2017


Avv. Mila  Masciadri

 Se l’opponente non avvia la mediazione il decreto ingiuntivo diviene esecutivo

Il Tribunale di Bolzano aderisce all’orientamento dominante che ritiene improcedibile il giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo nel caso in cui l’opponente non avvia la mediazione. Sul debitore ingiunto, pe...

Tribunale di Bolzano, sentenza 10.7.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Mila Masciadri . Letto 1003 dal 29/01/2017


Avv. Antonina Ruiu

 Il giudice conferma il decreto ingiuntivo se l’opponente non avvia la mediazione

L’avvio della mediazione è un onere che grava sull’opponente che ha il potere e l’interesse ad introdurre il giudizio di merito, dovendosi opporre all’intimazione notificata dal creditore. Il m...

Tribunale di Rimini, sentenza 15.7.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Antonina Ruiu. Letto 688 dal 21/01/2017


Avv. Emanuela  Palamà

 Nella mediazione delegata le parti devono presentarsi e superare il primo incontro

Quando il giudice invita le parti ad avviare una mediazione ai sensi dell’art. 5 comma 2 bis D.Lgs. 28/2010, si tratta non più di un semplice invito, bensì di un ordine presidiato da sanzioni, che presuppo...

Tribunale di Roma, ordinanza 19.12.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Emanuela Palamà. Letto 939 dal 21/01/2017


Avv. Simona Francesca Maria Bruzzese

 La mediazione interrompe il termine per impugnare le delibere

Con l’avvio della mediazione civile viene interrotto il termine decadenziale ex art. 1137 c.c., di trenta giorni, per impugnare le delibere di condominio. Il termine inizia nuovamente a decorrere (per intero) dalla dat...

Tribunale di Milano, sentenza 02.12.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Simona Francesca Maria Bruzzese. Letto 522 dal 21/01/2017


Avv. Mariavittoria Fratarcangeli

 Sanzionato il condomino che non si presenta in mediazione

La parte che ha interesse ad assolvere la condizione di procedibilità (nel caso la attrice), ha l’onere di partecipare all’iter davanti al mediatore, specificando l’articolo 5 comma 1 bis del d.lgs.28...

Tribunale di Pistoia, sentenza 25.02.2015

Si ringrazia il mediatore Avv. Mariavittoria Fratarcangeli. Letto 373 dal 21/01/2017


 Beatrice Benenati

 Le ragioni della lite devono essere esplicitate chiaramente nella domanda di mediazione

La domanda di mediazione deve consentire una sufficiente comprensione della materia del contendere e, quindi, delle ragioni delle pretese. Il contenuto poco chiaro, vìola il disposto dell’art.4, II comma, D.Lgs....

Tribunale di Verona, ordinanza 15.12.2016

Si ringrazia il mediatore Beatrice Benenati. Letto 578 dal 10/01/2017


Avv. Stefania Tognozzi

 Il mancato avvio della mediazione in appello rende improcedibile il giudizio

Nel giudizio di appello, il giudice, valutata la natura della causa, lo stato dell’istruzione e il comportamento delle parti, può disporre l’esperimento del procedimento di mediazione per promuovere una sta...

Corte d'Appello di Potenza, ordinanza 15.11.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Stefania Tognozzi. Letto 425 dal 10/01/2017


aa aa