Sentenze Rss feed

Le ultime sentenze emesse sulla mediazione

Cerca:

Avv. Mario Antonio Stoppa

novita Mediazione e opposizione a decreto ingiuntivo: necessario tutelare la ragionevole durata del processo

Far ricadere sull’opponente l’onere di attivare la mediazione (in materia di opposizione a decreto ingiuntivo) significa valorizzare nel miglior modo possibile la natura deflattiva del procedimento di mediazione. ...

Tribunale di Firenze, sentenza del 17/01/2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Mario Antonio Stoppa. Letto 97 dal 18/07/2018


Avv. Stefania Sotgia

novita Mediazione e opposizione al procedimento di convalida di sfratto

Il Comma 4 lettera b) dell’art. 5 del D.lgs. n. 28/2010 stabilisce che, il comma 1-bis, non si applica "nei procedimenti per convalida di licenza o sfratto, fino al mutamento del rito di cui all'articolo 667 de...

Tribunale di Alessandria, sentenza del 29/01/2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Stefania Sotgia. Letto 152 dal 13/07/2018


Avv. Angela  Soccio

novita La perentorietà del termine di 15 giorni concesso dal giudice è desumibile anche per via interpretativa

Ancora una pronuncia circa la natura perentoria o meno del termine di 15 giorni concesso dal giudice per la presentazione della domanda di mediazione. Secondo il Tribunale di Nocera inferiore quando, valutata la natura della...

Giudice di Pace di Nocera Inferiore, sentenza del 22/01/2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Angela Soccio . Letto 77 dal 11/07/2018


Dott.ssa Elisa  Semeraro

novita Azione revocatoria di una donazione immobiliare: è obbligatorio l’esperimento del tentativo di mediazione?

In tema di azione revocatoria di una donazione immobiliare non è obbligatorio l’esperimento del tentativo di mediazione. Secondo la Corte d’Appello di Milano, il mancato svolgimento della mediazione non pu...

Corte d'Appello di Milano, sentenza del 2 maggio 2017

Si ringrazia il mediatore Dott.ssa Elisa Semeraro . Letto 343 dal 09/07/2018


Avv. Giovanni Aldo Sechi

novita Può la Corte d'Appello dichiarare l'improcedibilità della impugnazione per il mancato esperimento del tentativo di mediazione in primo grado?

È obbligo del giudice di prime cure accertare l'effettivo esperimento del tentativo di mediazione. Dinanzi al mediatore, affinchè la condizione di procedibilità possa considerarsi avverata, devono obb...

Corte d'Appello di Ancona, sentenza del 23 maggio 2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Giovanni Aldo Sechi. Letto 156 dal 06/07/2018


Dott.ssa Cristina Scatto

novita L'organismo di mediazione non è una succursale del Tribunale.

Importante presa di posizione del Tribunale di Roma sulla dimensione che deve attribuirsi alla mediazione. L’ordinanza in commento, pronunciata dal Giudice dott. Massimo Moroni, oltre a chiarire le questioni che le par...

Tribunale di Roma, ordinanza del 05/04/2018

Si ringrazia il mediatore Dott.ssa Cristina Scatto. Letto 410 dal 04/07/2018


Avv. Maria Giuseppina Salaris

novita La normativa nazionale che impone l'obbligo per le parti di essere assistite da un avvocato per promuovere una procedura di mediazione non può ritenersi incompatibile con le norme di diritto comunitario.

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea, con la sentenza n. 457 del 14.06.2017 ha stabilito che " […] il requisito di una procedura di mediazione come condizione di procedibilità di un ricorso giurisd...

Tribunale di Vasto, sentenza del 9 aprile 2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Maria Giuseppina Salaris. Letto 330 dal 29/06/2018


Dott. Salvatore  Saba

novita L’istante deve comparire dinanzi al mediatore anche se la controparte non aderisce alla mediazione

Giunge dal Giudice di Pace di Napoli una ulteriore conferma sull’importanza della partecipazione personale al procedimento di mediazione. Il giudicante, dopo aver puntualmente indicato le ragioni che lo hanno portato a ...

Giudice di Pace di Napoli, ordinanza del 27-02-17

Si ringrazia il mediatore Dott. Salvatore Saba. Letto 261 dal 27/06/2018


Avv. Daniela Russo

novita Si alla mediazione obbligatoria nel procedimento di revoca dell’amministratore di condominio.

Secondo il Tribunale di Macerata non possono sussistere dubbi sulla obbligatorietà del procedimento di mediazione nel giudizio di revoca dell’amministratore di condominio. Infatti, la previsione contenuta nell&r...

Tribunale di Macerata, decreto del 10/01/2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Daniela Russo. Letto 530 dal 25/06/2018


Avv. Antonina Ruiu

novita Esperire la procedura di mediazione significa non solo avviarla ma anche parteciparvi correttamente

In materia di opposizione a decreto ingiuntivo l’onere di dare impulso al tentativo di mediazione grava sull’opponente. Qualora, però, ad attivare la mediazione sia la parte sulla quale non grava l’o...

Tribunale di Potenza, sentenza del 17/01/2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Antonina Ruiu. Letto 333 dal 22/06/2018


Avv. Giuseppina Rivolta

 L’opposto non può essere gravato dell’onere di attivare il procedimento di mediazione.

Anche secondo il Tribunale di Torre Annunziata l’onere di avviare la mediazione in presenza di una opposizione a decreto ingiuntivo grava sull’opponente. La mancata instaurazione del procedimento di mediazione produce conse...

Tribunale di Torre Annunziata, sentenza del 5/12/2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Giuseppina Rivolta. Letto 576 dal 18/06/2018


Avv. Fabrizia  Resta

 È obbligo del giudice condannare al pagamento di una somma pari al contributo unificato la parte che non si presenta alla mediazione

Ai sensi di quanto previsto dall’art. 8 comma 4 bis del D.lgs n. 28/2010 il giudice non ha nessuna possibilità di effettuare una valutazione discrezionale sull’applicabilità della sanzione della qual...

Tribunale di Palermo, sentenza del 15/01/2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Fabrizia Resta. Letto 603 dal 13/06/2018


Avv. Laura Principe

 Il termine di tre mesi per lo svolgimento della mediazione ha natura perentoria

L’unico termine avente natura perentoria dettato dal D.lgs. 28/2010 è quello contenuto nell’articolo 6. Tale norma indica in tre mesi il termine massimo per la durata del procedimento di mediazione. Al con...

Corte d'Appello di Milano, sentenza del 28-06-2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Laura Principe . Letto 413 dal 11/06/2018


Avv. Giovanni Porrone

 Verbale negativo al primo incontro: se le parti presenziano passivamente non è avverata la condizione di procedibilità.

Quando il primo incontro si conclude con un verbale negativo nel quale il mediatore si limita a dare atto della non volontà delle parti di procedere con la mediazione la condizione di procedibilità non può...

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, sentenza del 6 aprile 2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Giovanni Porrone. Letto 652 dal 06/06/2018


Avv. Martina Pontoni

 Primo incontro: è necessaria la realizzazione della cosiddetta dualità soggettiva.

Ancora una pronuncia che conferma l'importanza della partecipazione personale delle parti alla medazione.  La presenza personale dei soggetti coinvolti in mediazione è richiesta in quanto è necessario ...

Tribunale di Treviso, sentenza del 25 maggio 2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Martina Pontoni. Letto 563 dal 04/06/2018


Avv. Laura Poccioni

 Mediazione delegata: è obbligatorio, fin dal primo incontro, discutere immediatamente dei dettagli della controversia

Quando la mediazione è delegata le parti, già dal primo incontro, devono iniziare a discutere immediatamente della controversia e delle possibili soluzioni per una sua positiva risoluzione. L’obbligo di en...

Tribunale di Siracusa, ordinanza del 15/05/2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Laura Poccioni. Letto 510 dal 30/05/2018


Avv. Maura  Piovani

 Il mancato esperimento della mediazione integra una nuova ipotesi di inattività delle parti

Per valutare le conseguenze della mancata attivazione della mediazione in materia di opposizione a D.I., è necessario armonizzare quanto previsto dall’art. 5 del D.Lgs. n. 28 del 2010 con i principi generali in m...

Tribunale di Treviso, sentenza del 25 maggio 2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Maura Piovani. Letto 235 dal 28/05/2018


Avv. Loredana Pinna

 È obbligatoria la mediazione in materia di azione revocatoria di un contratto bancario?

L’art 5 del D.Lgs. n. 28/2010 contiene una specifica elencazione delle controversie che devono essere trattate necessariamente con una mediazione obbligatoria. L’azione revocatoria ex art. 2901 c.c. non rientra n...

Tribunale di Reggio Emilia, sentenza del 23/02/2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Loredana Pinna. Letto 253 dal 23/05/2018


Avv. Emanuela  Palamà

 L'assenza dell'avvocato in mediazione inficia la validità del procedimento

Illuminante pronuncia del Tribunale di Vasto in tema di mediazione e assistenza legale. La presenza dell’avvocato nell'ambito della mediazione prevista quale conidzione di procedibilità è obbligatoria...

Tribunale di Vasto, ordinanza del 9-04-2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Emanuela Palamà. Letto 602 dal 21/05/2018


Avv. Lucilla  Olivieri

 Conformità del verbale di mediazione alle norme imperative: sufficiente la firma da parte dei legali.

La sottoscrizione del verbale di mediazione e dell’allegato accordo da parte degli avvocati costituisce di per sé elemento idoneo ad attribuire allo stesso efficacia esecutiva. Secondo il Tribunale di Bari, se il...

Tribunale di Bari, ordinanza del 07/09/2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Lucilla Olivieri . Letto 253 dal 16/05/2018


Avv. Stefano Nulli

 Va esclusa la natura perentoria del termine di 15 giorni dettato dall’art 5 D.lgs. 28/2010

Sul tema della perentorietà o meno del termine di 15 giorni assegnato dal giudice entro il quale dover dare avvio al procedimento di mediazione il Tribunale di Trapani interviene facendo proprio il recente orientamento...

Tribunale di Trapani, sentenza del 06-02-2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Stefano Nulli. Letto 284 dal 14/05/2018


Avv. Morandi  Nadia

 Mediazione delegata: l’inerzia delle parti non può essere sanata mediante la concessione di un ulteriore ed apposito termine

Quando il giudice, valutata la natura della controversia e rilevato il mancato previo esperimento della procedura di mediazione, assegna alle parti il termine di quindici giorni per la presentazione della domanda non sta conc...

Tribunale di Firenze, sentenza del 20 luglio 2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Morandi Nadia . Letto 249 dal 09/05/2018


Avv. Margherita Mari

 Mancata partecipazione e pagamento di una somma corrispondente al valore del contributo unificato

La mancata partecipazione al procedimento di mediazione non può essere giustificata dall’invio di una semplice comunicazione scritta con la quale si fa presente la non volontà di partecipare all’inco...

Tribunale di Bergamo, sentenza del 23/05/2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Margherita Mari. Letto 342 dal 07/05/2018


Avv. Sandra  Londei

 Opposizione a decreto ingiuntivo: quali conseguenze dal mancato esperimento della mediazione?

In presenza di una opposizione a decreto ingiuntivo lo svolgimento della mediazione, il cui avvio grava sull’opponente, è una condizione di procedibilità. Qualora la mediazione non venga esperita, è...

Tribunale di Bologna, sentenza dell' 1/03/2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Sandra Londei . Letto 1132 dal 04/05/2018


Avv. Massimo Lazzari

 Il mediatore deve adottare ogni opportuno provvedimento per stimolare la partecipazione delle parti alla mediazione

Il mediatore è tenuto ad assumere ogni opportuno provvedimento per garantire la presenza personale delle parti alla mediazione. Nel novero dei provvedimenti possono rientrare, ad esempio, tanto il rinvio del primo inc...

Tribunale di Vasto, ordinanza del 29 gennaio 2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Massimo Lazzari. Letto 782 dal 30/04/2018


Avv. Silvia Issoglio

 È obbligo del rappresentato autorizzare il rappresentante a partecipare alla mediazione

La normativa in materia di mediazione non contiene norme che definiscono le regole applicabili alla rappresentanza della parte durante il procedimento di conciliazione.  Il silenzio della normativa consente di ritenere ...

Tribunale di Cassino, sentenza dell' 1/04/2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Silvia Issoglio. Letto 663 dal 27/04/2018


Avv. Simona  Guido

 L’art 5 comma 2 bis del Dlgs 28/10 non ha una effettiva valenza precettiva.

La condizione di procedibilità, afferma l’art 5 del Dlgs 28/2010, si considera avverata se il primo incontro dinanzi al mediatore si conclude senza accordo. La previsione, però, necessita di una lettura es...

Tribunale di Firenze, sentenza del 05/07/2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Simona Guido . Letto 288 dal 20/04/2018


Avv. Maria Lina Guarino

 Ammissibile la prova testimoniale del mediatore in relazione alle modalità di partecipazione delle parti alla mediazione

L’art. 10 del dlgs 28/2010 sancisce il principio di riservatezza relativo all’impossibilità per il mediatore di deporre sul contenuto delle dichiarazioni e delle informazioni rese nel procedimento di mediaz...

Tribunale di Udine, decreto del 7 marzo 2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Maria Lina Guarino. Letto 448 dal 18/04/2018


Avv. Emiliano Goracci

 La mediazione disposta dal giudice è condizione di procedibilità dell’azione

Discrezionalmente e qualora intraveda la possibilità di addivenire ad una conclusione pacifica della controversia, il giudice può disporre che le parti intraprendano un tentativo di mediazione. Automaticamente, ...

Tribunale di Gela, sentenza del 15/02/2018

Si ringrazia il mediatore Avv. Emiliano Goracci. Letto 854 dal 16/04/2018


Avv. Paola Gioannini

 È facoltà della parte, in presenza di una espressa procura speciale, autorizzare un terzo a partecipare alla mediazione

Ben può una delle parti evitare di presenziare personalmente al procedimento di mediazione. Ciò a patto che risulti da espressa procura speciale che legittimato alla partecipazione alla mediazione è un so...

Tribunale di Verona, ordinanza del 11/05/2017

Si ringrazia il mediatore Avv. Paola Gioannini. Letto 287 dal 13/04/2018


aa aa