Sentenze Rss feed

Le ultime sentenze emesse sulla mediazione

Cerca:

Avv. Fabrizia  Resta

 E’ ingiustificata l’assenza della parte che ritiene di aver ragione.

La Banca che non partecipare alla mediazione ritenendo pienamente fondata la propria posizione, assume una condotta scorretta ed ingiustificata, poiché la mediazione non è imposta per legge alle sole parti che n...

Tribunale di Udine, sentenza 16.05.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Fabrizia Resta. Letto 1323 dal 17/12/2016


Avv. Giovanni Fratarcangeli

 Decreto ingiuntivo definitivo se il debitore non avvia la mediazione

In tema di procedimento monitorio, se le parti non hanno esperito la mediazione disposta dal magistrato, il giudice deve dichiarare l'improcedibilità dell'opposizione a decreto ingiuntivo. Tale improcedibilit&...

Tribunale di Reggio Emilia, sentenza 14.07.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Giovanni Fratarcangeli. Letto 1377 dal 17/12/2016


Avv. Rosa Maria Ambrogi

 In mediazione anche l’attrice assente ingiustificata va sanzionata

Nell’ambito di un giudizio per l’accertamento della responsabilità medica, tutte le parti nel processo hanno interesse a partecipare alla mediazione (paziente, medico, assicurazione). Può accadere c...

Tribunale di Roma, sentenza 28.11.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Rosa Maria Ambrogi. Letto 1249 dal 01/12/2016


Avv. Manola Lombardini

 Consulenza tecnica preventiva e mediazione, metodi alternativi nella risoluzione delle liti

La consulenza tecnica preventiva ex art. 696 bis cpc e l’istituto della mediazione civile perseguono la medesima finalità di composizione bonaria della lite e sono tra loro alternative. Ne consegue che la richie...

Tribunale di Foggia, ordinanza 09.5.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Manola Lombardini. Letto 1881 dal 01/12/2016


Avv. Paola  Dessi

 Contratto d'affitto d'azienda e mediazione

La controversia sulla richiesta di pagamento dei canoni d’affitto di una azienda rientra tra le materie soggette a mediazione obbligatoria. Nella procedura di conciliazione è necessaria la presenza delle parti, ...

Tribunale di Treviso, sentenza 28.7.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Paola Dessi. Letto 3337 dal 01/12/2016


Avv. Donato Mele Mongiò

 La divisione del cortile in comproprietà è soggetta a mediazione

La controversia sulla divisione di un’area cortiva appartenente pro-indiviso a più soggetti titolari di abitazioni adiacenti, richiede il preventivo esperimento della mediazione obbligatoria. Nell’ambito d...

Tribunale Mantova, sentenza 25.10.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Donato Mele Mongiò. Letto 2057 dal 01/12/2016


Avv. Marcella Irene Carboni

 Mancato avvio della mediazione, improcedibilità del giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo

Nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo il debitore opponente che non avvia effettivamente la mediazione nei termini di legge, subisce le conseguenze della improcedibilità della domanda, tra cui la conferma de...

Tribunale Parma, sentenza 22.6.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Marcella Irene Carboni. Letto 1325 dal 30/11/2016


Avv. Piero Belloni

 Decreto ingiuntivo definitivo se l’opponente non si presenta personalmente.

Per superare la condizione di procedibilità è necessario avviare la mediazione entro il termine perentorio di 15 giorni stabilito dal giudice e partecipare personalmente agli incontri con l’assistenza dell...

Tribunale di Caltanissetta, sentenza 26.8.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Piero Belloni. Letto 1496 dal 26/11/2016


Avv. Giovanni Quintavalle

 L’effettivo svolgimento della mediazione è condizione di procedibilità

Non può ritenersi soddisfatta la condizione di procedibilità della domanda – compresa quella monitoria -, qualora al primo incontro preliminare la parte interessata si limiti a rappresentare che non vi &eg...

Tribunale di Nuoro, ordinanza del 28.6.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Giovanni Quintavalle. Letto 1407 dal 24/11/2016


Avv. Luigi Cuccuru

 Effetti della mediazione avviata tardivamente senza proroga del termine

Il termine per l’avvio della mediazione, sebbene ordinatorio, non è rimesso al libero arbitrio delle parti. Il suo decorso, senza la presentazione di un'istanza di proroga, ha, quindi, gli stessi effetti pre...

Tribunale di Rimini, sentenza 10.5.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Luigi Cuccuru. Letto 1719 dal 24/11/2016


Avv. Marco Benesperi

 In mediazione può essere sufficiente la prensenza del solo difensore

Ai fini dell’assolvimento della condizione di procedibilità prevista dall’art. 5 comma 1 bis, D.Lgs. 28/2010, non è necessario che partecipino alla mediazione le parti personalmente (assistite dai di...

Tribunale di Verona, sentenza 28.9.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Marco Benesperi. Letto 1840 dal 16/11/2016


Avv. Annamaria Delli Noci

 comparizione personale del convenuto - condizione di procedibilità

Se il convenuto non compare personalmente al primo incontro di mediazione, anche se sostituito da un legale che lo rappresenta, la condizione di procedibilità non risulta avverata ed il Giudice, pertanto, invita le par...

Trib. di: Modena - Ordinanza del: 02-05-2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Annamaria Delli Noci. Letto 1541 dal 14/11/2016


Avv. Manola Lombardini

 Sfratto, l’avvio della mediazione spetta all’inquilino

L’onere di avvio della mediazione nel corso del giudizio di sfratto grava sull’inquilino moroso che deve attivarsi immediatamente dopo l’ordinanza con cui il giudice dispone il mutamente del rito. In caso d...

Tribunale di Rimini, sentenza 24.5.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Manola Lombardini. Letto 3584 dal 14/11/2016


Avv. Andrea  Iannarilli

 Senza procura il difensore non può depositare la domanda di mediazione

L’avvocato può depositare una domanda di mediazione nell’interesse del cliente solo se munito di procura che in nome e per suo conto lo autorizzi in tal senso. Non può ritenersi sufficiente, invece,...

Tribunale di Modena, sentenza n. 1241 del 10.6.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Andrea Iannarilli. Letto 1769 dal 14/11/2016


Avv. Daniela De Vita

 La mediazione avviata oltre il termine disposto dal giudice è valida.

Il termine disposto dal giudice per l’avvio della procedura di mediazione è ordinatorio. Il mancato rispetto di un termine di natura ordinatoria fissato dal giudice in stretta applicazione dei termini di legge p...

Corte d'Appello di Milano, ordinanza 28.6.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Daniela De Vita. Letto 1567 dal 03/11/2016


Avv. Mario Antonio Stoppa

 Il mediatore può formulare una proposta avvalendosi di un consulente

Per il Tribunale di Napoli la mancata adesione del convenuto non limita i poteri del mediatore che può formulare una proposta anche avvalendosi di un consulente tecnico iscritto presso l’albo del tribunale. Dett...

Tribunale di Napoli Nord, ordinanza 10.10.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Mario Antonio Stoppa. Letto 1265 dal 03/11/2016


Avv. Rosa Maria Ambrogi

 Mancato esperimento della mediazione in secondo grado, improcedibilità dell’appello.

Nella mediazione disposta da giudice nel giudizio di appello ai sensi dell’art. 5, II co. D. lgs.n.28/2010, così come nella affine materia del giudizio di primo grado nella opposizione a decreto ingiuntivo, la lo...

Tribunale di Firenze, sentenza 13.10.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Rosa Maria Ambrogi. Letto 1314 dal 03/11/2016


Dott. Anna Casali

 Mediazione, ammissibile il patrocinio a spese dello Stato

In conformità con il costante orientamento giurisprudenziale, anche l’attività espletata dal difensore in sede di mediazione può essere posta a carico dello Stato in caso di previa ammissione al Pat...

Tribunale di Ascoli Piceno, decreto 12.9.2016

Si ringrazia il mediatore Dott. Anna Casali. Letto 1523 dal 26/10/2016


Avv. Simona  Guido

 Quando è tempestiva la mediazione avviata con posta raccomandata?

Ai fini della tempestività della presentazione della domanda di mediazione si deve avere riguardo alla data di deposito della domanda presso l’Organismo adito, ovvero a quella di invio della medesima, in caso di ...

Tribunale di Firenze, sentenza 14.9.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Simona Guido . Letto 1213 dal 25/10/2016


Avv. Paola  Dessi

 L’avvio tardivo della mediazione non inficia la sua validità

Il tentativo di mediazione obbligatorio esperito successivamente al termine di 15 giorni assegnato dal Giudice non invalida la procedura conciliativa, sia perché il termine non è da intendersi perentorio (la leg...

Tribunale di Milano, ordinanza 27.9.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Paola Dessi. Letto 1131 dal 25/10/2016


Avv. Laura Poccioni

 Non partecipa alla mediazione ritenendo di aver ragione e viene condannato

Non è giustificata la mancata partecipazione in mediazione della parte che, sulla base delle proprie convinzioni, ritiene di disertare l’incontro per l’infondatezza delle avverse ragioni. Tale motivazione ...

Tribunale di Verona, sentenza 13.5.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Laura Poccioni. Letto 746 dal 25/10/2016


Avv. Rosa Maria Ambrogi

 Primo incontro sufficiente se la discussione entra nel merito

Per giurisprudenza costante è ormai chiaro che la condizione di procedibilità non può dirsi superata quando le parti (diverse dagli avvocati) sono assenti in mediazione, oppure, anche se presenti, ascolta...

Tribunale di Pavia, ordinanza 26.9.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Rosa Maria Ambrogi. Letto 1498 dal 20/10/2016


Avv. Emanuela  Palamà

 L’istanza di mediazione incompleta rende improcedibile il giudizio

L’istanza di mediazione totalmente vaga o senza la precisazione del petitum che non corrisponde alle richieste contenute in citazione, non soddisfa la condizione di procedibilità richiesta dal D.Lgs. 28/2010. In...

Giudice di Pace di Torre Annunziata, sentenza 10.6.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Emanuela Palamà. Letto 1785 dal 04/10/2016


Avv. Marco  Belloni

 L’avvio della procedura di mediazione è un onere dell’opponente.

Nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo l’onere di attivare la mediazione è da ritenersi in capo all'attore opponente, il quale ha interesse a stimolare la prosecuzione del procedimento di opposizion...

Tribunale di Padova, sentenza 28.6.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Marco Belloni . Letto 1291 dal 04/10/2016


Avv. Daniela De Vita

 La mediabilità della lite suggerita dal giudice della causa

Il giudice può invitare le parti ad intraprendere un percorso di mediazione quando la soluzione amichevole è preferibile rispetto all’alternativa processuale. Il giudizio sulla mediabilità viene es...

Tribunale di Bologna, ordinanza 18.6.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Daniela De Vita. Letto 1048 dal 04/10/2016


Dott. Gianpaolo Beretta

 La proposta del mediatore è obbligatoria se lo dispone il giudice.

Il mediatore deve formulare una proposta alle parti quando è il giudice a prescriverlo nell’ordinanza di rinvio in mediazione. L’obbligo discende dalla nuova formulazione dell’art. 1 comma 1 lett. a)...

Tribunale di Vasto, ordinanza 15.6.2016

Si ringrazia il mediatore Dott. Gianpaolo Beretta. Letto 1559 dal 19/09/2016


Dott.ssa Cristina Scatto

 Il tentativo di mediazione va provato.

Il tentativo di mediazione non può essere considerato una mera formalità da assolversi con la partecipazione dei soli difensori all’incontro informativo, essendo evidente che i legali sono già a con...

Tribunale di Milano, ordinanza 27.4.2016

Si ringrazia il mediatore Dott.ssa Cristina Scatto. Letto 1270 dal 19/09/2016


Avv. Cristina Gonaria Sardu

 La domanda di mediazione deve contenere tutte le ragioni della lite

L’art. 4, comma 2, D. Lgs. 28/2010, ritiene superata la condizione di procedibilità quando tutte le ragioni della lite sono individuate nell’istanza di mediazione. Le ragioni che invece non vengono comunic...

Tribunale di Verona, sentenza 7.7.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Cristina Gonaria Sardu. Letto 1919 dal 19/09/2016


Avv. Emiliano Goracci

 La mancata partecipazione in mediazione costituisce condotta grave sanzionabile ex art.96 comma 3cpc

La mancata partecipazione senza una valida giustificazione al procedimento di mediazione (obbligatoria o demandata), costituisce condotta di per sé grave perché idonea a determinare la introduzione ovvero, ...

Tribunale di Roma, sentenza 13.7.2016

Si ringrazia il mediatore Avv. Emiliano Goracci. Letto 2773 dal 11/09/2016


Dott.ssa Beatrice Benenati

 La convocazione in mediazione deve essere correttamente notificata anche al contumace

L’invito a partecipare alla mediazione disposta dal giudice con la indicazione della data del primo incontro deve essere comunicata a tutte le parti del giudizio che devono essere correttamente individuate a verbale dal...

Tribunale di Trapani, ordinanza 13.7.2016

Si ringrazia il mediatore Dott.ssa Beatrice Benenati. Letto 7548 dal 11/09/2016


aa aa