Condannata la banca assente in mediazione

Rss feed Invia ad un amico
Avv. Annamaria Delli Noci

Tribunale di Pescara, ordinanze 13.04.2016 e 20.4.2016

A cura del Mediatore Avv. Annamaria Delli Noci da Lecce.
Letto 2444 dal 02/05/2016

Commento:

Nelle due ordinanze riportate il Tribunale di Pescara ha sanzionato  la banca assente  senza alcuna giustificazione al primo incontro di mediazione, condannandola già alla prima udienza al pagamento  in favore dell'erario della  somma pari al  contributo unificato della causa ex art. 8 D.Lgs. 28/2010.     

Testo integrale:

TRIBUNALE ORDINARIO DI PESCARA
Verbale della causa n.r.g. _/2015
Tra
Il sig. A. con l’avv.___
e
La Banca M.
e
Il sig. G. - intervenuto
Oggi 13 aprile 2016, alle ore 9.35 innanzi al dott. Sergio Casarella, sono comparsi
Per il sig. A. l’avv__
Per la Banca l’avv.____ in sostituzione dell’avv.___
Preliminarmente il giudice rileva che dal verbale di mediazione risulta che non si è presentata la Banca convenuta senza giustificato motivo. Le parti chiedono le concessioni del triplo termine ex art. 183 cpc e l’avv.C. produce l’originale del versamento del contributo.
Il giudice applica alla banca convenuta la sanzione previsa dall’art.8 comma 4 bis del d.lgs. n.28/2010 disponendo che la stessa versi all’erario la somma pari al contributo unificato prevista per il giudizio, non essendo comparsa alla mediazione senza giustificato motivo.
Assegna alle parti il triplo termine che decorrerà dal 1 maggio 2016 e fissa l’udienza del 21 settembre 2016 ore 9.30.
E’ altresì presente ai fini della pratica forense il dott. G.
Il Giudice
dott. Sergio Casarella
 
 
 
TRIBUNALE ORDINARIO DI PESCARA
Verbale della causa n.r.g. _/2015
Tra
Il sig. A. con l’avv.___
e
La Banca M.
e
Il sig. G. - intervenuto
Oggi 20 aprile 2016, alle ore 9.35 innanzi al dott. Sergio Casarella, sono comparsi
Per Tizio l’avv. ___
Per Caio l’avv. B. e l’avv. C. sostituito dall’avv. ___
L’avv.___ deposita verbale di mancata mediazione, chiedendo l’applicazione delle sanzioni di legge ed il triplo termine ex art. 183 cpc.
L’avv___ della banca si oppone alla sanzione ma si associa alla richiesta e nulla osserva sulla mancata mediazione, riservandosi di meglio verificare la notifica.
Il giudice applica alla banca non comparsa in mediazione senza giustificato motivo la sanzione del pagamento di una somma pari al contributo previsto per il giudizio ex art. 8 co. 4 bis D.Lgs.28/2010.
Concede alle parti il triplo termine di cui all’art. 183 cpc a decorrere dal 1 maggio 2016 e fissa per l’ammissione dei mezzi istruttori l’udienza del 28 settembre 2016.
Il Giudice
dott. Sergio Casarella
 

aa aa
Chi è l'autore
Avv. Annamaria Delli Noci Mediatore Avv. Annamaria Delli Noci
Avvocato iscritta all'albo degli avvocati di Lecce sin dal 1996 ove esercita con continuità la professione forense.
Da sempre ha una spiccata propensione alla conciliazione e al componimento bonario delle vicende giudiziarie, anche mediante il ricoso, ove possibile all'istituto dell'arbitrato.

E' mediatore civile e commerciale dal 2011 e si occupa di diritto civile, contrattualistica, diritti reali, successioni: Esperta di diritto dei marchi di impresa: solo nel 2010 ha curato circa 80 regi...
continua





Per noi la tutela della privacy è una cosa seria: I dati immessi non vengono usati per scopi pubblicitari, in ottemperanza al D.lgs.196/2003

I campi contrassegnato con (*) sono obbligatori

Invia