In mediazione le parti sono tenute a partecipare personalmente o tramite procura speciale se lo prevede il regolamento.

Rss feed Invia ad un amico
Avv. Laura Poccioni

Tribunale di Cassino, Ordinanza 16 dicembre 2014.

A cura del Mediatore Avv. Laura Poccioni da Grosseto.
Letto 1044 dal 26/01/2015

Commento:
Nel procedimento di mediazione, secondo un oramai costante orientamento interpretativo espresso dalla giurisprudenza di merito, le parti hanno l’obbligo di comparire personalmente o tramite procuratore speciale ove previsto e consentito dal regolamento dell’Organismo prescelto. La violazione di tali precetti, comporta inevitabilmente la nullità del procedimento con tutte le relative conseguenze in ordine alla procedibilità del giudizio.

Testo integrale:

TRIBUNALE ORDINARIO DI CASSINO

Verbale di Udienza

All’udienza del 16.12.2014 davanti al Giudice Dott. ____ sono presenti i procuratori della parti, i quali si riportano alle proprie memorie istruttorie.

Il Giudice

Rilevato preliminarmente che, pur trattandosi di diritti reali, non è stato preventivamente esperito il tentativo di conciliazione ex D.Lgs. 28/2010;

Dichiara allo stato improcedibile il giudizio:

Concede il termine di quindici giorni – come richiesto dalle parti – a decorrere dal 07 gennaio 2015, per il deposito dell’istanza di mediazione dinanzi all’Organismo di Mediazione sito presso il circondario del Tribunale di Cassino;

rammenta alle parti che hanno l’obbligo di comparire personalmente o tramite procuratore speciale – previsto dal regolamento dell’Organismo prescelto – a pena di nullità del procedimento, e con ogni conseguenza in ordine alla procedibilità del presente giudizio;

nella non creduta ipotesi di mancato accordo, fissa fin d’ora per il prosieguo l’udienza del 23 settembre 2015 ore 11,00, riservando, all’esito, di decidere sulle richieste istruttorie.

Manda alla Cancelleria per il riordino del fascicolo cartaceo e l’aggiornamento dei dati telematici.

Il giudice.

aa aa
Chi è l'autore
Avv. Laura Poccioni Mediatore Avv. Laura Poccioni
Laurea in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Siena.
Iscritta all'Albo degli Avvocati di Grosseto dall'anno 2008.
Mi sono formata nell'ambito del diritto civile, occupandomi prevalentemente di problematiche attinenti ai diritti reali, condominio, contrattualistica, responsabilità civile, locazione, recupero crediti.
Dall'anno 2006 all'anno 2012 ho ricoperto il ruolo di Difensore Civico Comprensoriale per i Comuni di Massa M.ma, Monterotondo M.mo, Montieri e Roccastrada, servizio che ...
continua





Per noi la tutela della privacy è una cosa seria: I dati immessi non vengono usati per scopi pubblicitari, in ottemperanza al D.lgs.196/2003

I campi contrassegnato con (*) sono obbligatori

Invia