Mediazione, ammissibile il patrocinio a spese dello Stato

Rss feed Invia ad un amico
Dott. Anna Casali

Tribunale di Ascoli Piceno, decreto 12.9.2016

A cura del Mediatore Dott. Anna Casali da Milano.
Letto 1270 dal 26/10/2016

Commento:

In conformità con il costante orientamento giurisprudenziale, anche l’attività espletata dal difensore in sede di mediazione può essere posta a carico dello Stato in caso di previa ammissione al Patrocinio a Spese dello Stato.
Nella determinazione dei compensi vanno applicati i criteri di cui all’art.82 DPR 115/2002.

Testo integrale:

Allegati:

aa aa
Chi è l'autore
Dott. Anna Casali Mediatore Dott. Anna Casali
Laureata in giurisprudenza a Milano. Ho maturato un’esperienza decennale in ambito notarile, con specializzazione in materia successoria, immobiliare e tutela di incapaci.
Mi dedico con passione alla Mediazione dei Conflitti dal 2000. Sono Mediatrice civile, Mediatrice familiare e Mediatrice sociale (vicinato, scuole, organizzazioni e conflittualità in genere).
Ho partecipato in veste di relatrice a numerosi percorsi formativi in ambito della gestione del conflitto, negoziazione, comunicazi...
continua





Per noi la tutela della privacy è una cosa seria: I dati immessi non vengono usati per scopi pubblicitari, in ottemperanza al D.lgs.196/2003

I campi contrassegnato con (*) sono obbligatori

Invia