Rapporto tra mediazione e negoziazione assistita

Rss feed Invia ad un amico
Avv. Stefano Nulli

Tribunale di Torre Annunziata, sentenza del 22/03/2018

A cura del Mediatore Avv. Stefano Nulli da Torino.
Letto 923 dal 11/03/2019

Commento:
Quando  sorge una ipotesi di cumulo tra mediazione obbligatoria e negoziazione assistita deve ritenersi prevalente la prima ogni qual volta la controversia rientra tra quelle previste dal d.l. 132/2014 o dall'art. 5 dlgs 28/2010. Ciò in quanto la mediazione, rispetto alla negoziazione, consente alle parti di giungere ad un accordo grazie alla intermediazione di un soggetto terzo ed imparziale cosa che, nella negoziazione assistita, non si verifica completamente.

Testo integrale:

aa aa
Chi è l'autore
Avv. Stefano Nulli Mediatore Avv. Stefano Nulli
Sono avvocato civilista, torinese ma con spirito fortemente dinamico. Dal 1993 mi prendo cura degli interessi dei miei clienti consigliandoli ed affiancandoli personalmente in ogni passaggio delle procedure intraprese per la miglior soluzione dei loro problemi.
Ero scettico sulle opportunità offerte dalla mediazione, ma da quando sono entrato a far parte del team di 101Mediatori ne ho compreso appieno le potenzialità - purché sia svolta con l'impegno e la professionalità che costituiscono lo st...
continua





Per noi la tutela della privacy è una cosa seria: I dati immessi non vengono usati per scopi pubblicitari, in ottemperanza al D.lgs.196/2003

I campi contrassegnato con (*) sono obbligatori

Invia