Pubblicate le statistiche GENNAIO – 30 SETTEMBRE 2022

Rss feed

I primi nove mesi del 2022 hanno fatto registrare un decremento di circa il 6% delle iscrizioni e di circa il 10% delle definizioni rispetto allo stesso periodo del 2021

Letto 65 dal 22/01/2023



pubblicate-le-statistiche-gennaio-30-settembre-2022-1216-18.jpg Sono state pubblicate le statistiche per l’intero periodo 1 gennaio 30 settembre 2022.
 
I primi nove mesi del 2022 hanno fatto registrare un decremento di istanze di circa il 6% delle iscrizioni e di circa il 10% delle definizioni rispetto allo stesso periodo del 2021.
 
Nel primo semestre 2022 il  54,4% dei chiamati in mediazione ha aderito alla procedura (il trend è in aumento di anno in anno). Quando c’è adesione l’accordo viene raggiunto nel 29,6% delle pratiche
 
Per quanto riguarda la materia condominiale, è interessante osservare che le cause dinanzi ai tribunali sono diminuite mentre  aumentano le controversie risolte in sede di mediazione. Si veda https://www.assinews.it/01/2023/liti-mediazione-batte-tribunale/660102187/
 
Nel periodo 1° gennaio – 30 settembre 2022, le iscrizioni nella materia assicurativa sono diminuite di circa il 21% rispetto allo stesso periodo del 2021. La riduzione ha riguardato sia le iscrizioni presso gli Organismi “outlier” (-19,5%) che quelle presso gli altri Organismi (-28,8%).
Sembra attenuarsi l’incremento, rilevato nei periodi precedenti, dovuto alla sentenza n. 19596/2020 del 18.09.2020 della Corte di Cassazione (onere di depositare la mediazione grava sull’opposto).
Le medazioni in cui le parti preferibilmente aderiscono sono quelle che attengono alle vicende familiari.
Va dato atto che i numeri della mediazione demandata rimangono ancora estremamente bassi (6%).
 
 









ok